Il Tutor potrà affiancare gli studenti anche nelle attività extrascolastiche e di potenziamento didattico, sia in posizione professionale autonoma che all’interno di scuole ed enti/centri di formazione. Le competenze possedute dal tutor si vanno ad inquadrare in un settore, quello dell’istruzione con particolare riferimento alla formazione di studenti con disturbi dell’apprendimento, settore che ha acquisito una rilevanza strategica anche in seguito alle normative europee che hanno definito le tecniche e le competenze specifiche. 

Questo sito web utilizza i "cookies" al fine di funzionare correttamente. Continuando a navigare il sito l'utente accetta di utilizzare i cookies.